Ihr Merkzettel: 0 Artikel

STAEDTLER® sottoscrive il patto sociale

Contro il lavoro forzato, il lavoro minorile e la discriminazione tra lavoratori e per una giusta retribuzione, in tutto il mondo.

L'amministratore delegato di STAEDTLER il sig. Axel Marx firma la lettera sociale.

Essendo una delle aziende industriali più famose e da più tempo sul mercato, con una buona tradizione, STAEDTLER non accetta lo sfruttamento del lavoro minorile o la discriminazione contro qualsiasi lavoratore.

La politica corporativa STAEDTLER è improntata ai principi di sociale responsabilità, alla protezione sul lavoro e ai diritti umani dei lavoratori in tutto il mondo così come la giusta retribuzione.

Accordo quadro internazionale (160 KB, inglese)