Manoscritto

Le lettere d'amore vengono ancora scritte a mano. OK COMPUTER?

I testi della canzoni vengono ancora scritti a mano. OK COMPUTER?

La moda viene ancora disegnata a mano. OK COMPUTER?

Le bozze vengono ancora disegnate a mano. OK COMPUTER?

Le cose davvero importanti vengono ancora scritte a mano

Niente può sostituire la firma! Gli scritti che sono nel vostro cuore, non si scrivono con il computer, né si inviano come messaggi di testo.
Vengono scritti con amore e a mano.
Con questo non si vuole demonizzare il computer. Non c'è alcun motivo per farlo. É diventato parte integrante del nostro tempo. Ma la scrittura ha un suo posto. La scrittura a mano rende un testo significativo e tangibile. La mano trasmette le emozioni e le idee sulla carta. E questo è quello che vogliamo continuare a fare anche in futuro.


Introduzione alla Calligrafia

L'arte dello scrivere

Breve storia della Calligrafia

Per favore, non fraintendete: lungi da noi criticare la vostra scrittura senza vederla. Forse avete una penna magica o fraseggiate come un giovane Goethe.
Tuttavia, la calligrafia, l'arte della bella scrittura, è una categoria a parte. Dopo questa breve introduzione capirete il perché.

L'arte dello scrivere

Piuttosto vecchia

La calligrafia è antica quanto la scrittura stessa. E questo significa che è vecchia, molto, molto vecchia. Quanti anni esattamente non si sa, si stima circa 5.000. Nel mondo occidentale la bella scrittura è nata più o meno in concomitanza alle Sacre Scritture. La copia dei testi biblici era considerata un atto sacro, è per questo che era necessario fare del proprio meglio. L'ultimo obiettivo: la leggibilità. Le trascrizioni sono state quindi decorate con illustrazioni e immagini.

L'arte dello scrivere

Piuttosto complessa

Più o meno in contrasto con l'Islam e l'ebraismo, dove  la rappresentazione pittorica era, ed è, vietata. Così i calligrafi arabi hanno creato dei calligrammi, figure poetiche in cui le parole vengono disegnate insieme ad effigi e simboli. Per i calligrafi ebraici, la precisione è fondamentale. Gli scriba più considerati copiano perciò ogni lettera da un modello e completano le parole con "coroncine".

L'arte dello scrivere

Piuttosto illeggibile

In Cina e in Giappone la calligrafia è ancora oggi una forma d'arte importante,  una cosa particolare: fine a se stessa.
Il vero scopo della scrittura, essere letta, perde completamente di importanza. Sono gli impulsi e le emozioni che vengono resi visibili. Il risultato sono scritte composte da caratteri che spesso trasmettono solo il proprio aspetto.

L'arte dello scrivere

Piuttosto moderna

Questo per quanto riguarda la storia passata: ma non è finita qui. La calligrafia è ancora attuale. I graffitari arabi per esempio utilizzano la calligrafia tradizionale per trasmettere nelle loro opere, in bella forma, anche messaggi politici. In Medio Oriente la calligrafia costituisce così una base per la moderna d'arte di strada che così si fa letteralmente vedere.

L'arte dello scrivere

Abbastanza versatile

Vedete, la calligrafia è più che  la semplice arte della bella scrittura: è l'arte del leggibile: artistica, precisa, espressiva, persino spruzzata, ma scritta.
E anche se non si utilizza inchiostro per buttare giù gli appunti o la lista della spesa, la vostra scrittura può essere ancora più bella. In ogni caso, ha da raccontare molto di voi. Molto più di un documento Word o di una e-mail. E questo è quello che ci piace. E a voi?


Esercitazioni

Lettere D'Amore

Non molto tempo fa, è stato scoperto il manuale sulle lettere d'amore, probabilmente il più antico. Dove? Fedele allo stile a Verona, la città di Romeo e Giulietta.
Il tomo rosa chiamato "dictaminum modi" è stato scritto dal medievale esperto  in amore  Guido, che raccomanda di confrontare la bellezza del/della venerato/a con le gemme. Un successo garantito.
La lettera d'amore, la forma più intima di comunicazione scritta, è sacra. Non bisogna mai prendere in considerazione la sua sostituzione con un messaggio di testo o una e-mail. Confessare i propri sentimenti avrà successo solo se scritto a mano.

La nostra guida vi dirà come!

Leggi ancora ...

Canzoni

Quello che F.R. David scrisse nel 1982 lo portò in cima alle classifiche musicali tedesche e gli fece vendere più di 8 milioni di dischi. Il segreto della canzone "Words" sta forse nella sua veridicità. Scrivere non è facile, e scrivere canzoni lo è ancor meno. Ma non nascondete la testa sotto la sabbia, piccoli John Lennon.

La nostra guida vi aiuterà.

Leggi ancora ...

Calligrafia

La bella grafia o calligrafia è roba di altri tempi. Risale ai ricordi di scuola, quando un insegnante severo ci faceva esercitare con archi e stanghette pretendendo un perfezionismo estetico e premiandoci con un bel sorriso. Oggi si usa scarabocchiare solo quando siamo obbligati e quando computer, tablet, smartphone non sono a portata di mano. Pertanto, ci siamo dimenticati non solo la calligrafia, ma anche il significato della scrittura stessa.

E' giunto il momento di cambiare la situazione.

Leggi ancora ...

Test di grafologia


FAQ

Posso firmare con una X?

Questo non è possibile in molti paesi. Dopo tutto, la propria firma serve a certificare personalmente i documenti; una X non fornisce prove sufficienti di identificazione. In epoche passate, la gente spesso firmava con una X, a volte anche con tre. Questo, tuttavia, rivelava che la persona non era in grado di scrivere o, più modernamente, era analfabeta.

Perché lo fai raramente. La scrittura è come uno sport: fare jogging solo una volta ogni tanto, non rende atleta un amante della poltrona, si tradurrà solo in dolori muscolari. Ma l'esercizio rende perfetti. Questo vale anche gli per acrobati della matita. Quindi, continuate gli esercizi e fatene un'abitudine. La mano si abituerà di nuovo all'azione e alla fine scriverà "da sola".

Facsimile è una parola latina e si traduce approssimativamente con "fare allo stesso modo". Così, il termine si riferisce ad una copia di un documento che è fedele in termini di dimensioni, di colore e di condizione. Tali facsimili sono spesso utilizzati nei musei, se l'originale storico è troppo prezioso per essere esposto. Il  sofisticato processo produttivo viene fatto da un macchinario tramite una complessa procedura piuttosto che a mano perché nessun scrittura può essere copiata 1:1.

Sì, certamente. La scrittura è una delle caratteristiche più importanti degli esseri umani e la scrittura a mano ne è una delle principali per la persona. Perché nessun altro scrive come te, tranne che sul computer. Con tutto il rispetto per il progresso tecnologico che rende più facile il lavoro, ma le parole digitate non sono uguali alle parole scritte a mano e non lo saranno mai.

Per circa 85-90% della popolazione, è la mano destra. Ma per favore, non fraintendete: la mano dominante non sopprime l'altra. Piuttosto, è quella che usiamo abitualmente per fare qualsiasi cosa. E questo comprende la scrittura.
In passato, i mancini sono venivano rieducati per usare la mano destra. Adesso non succede più. Oggi sappiamo che il rispettivo emisfero cerebrale è responsabile per il predominio, circostanza che è difficile da cambiare. È interessante notare che anche gli animali hanno una mano o zampa preferita. E ci sono molti animali mancini come ci sono quelli destrorsi.

Ci sono molte possibilità. Vi indichiamo i tre più facili: latte, aceto e succo di limone. Basta usare uno di questi liquidi al posto del buon vecchio inchiostro, per scrivere i messaggi invisibili anche su carta normale. Per poter leggere il messaggio, chi lo riceve dovrà tenere la carta sopra una candela o altra sorgente di luce calda.
É divertente, non solo per bambini!

Poiché la donna, o l'uomo, dei vostri sogni, il vostro lavoro dei sogno o il vostro appartamento da sogno potrebbe essere proprio dietro l'angolo. Armati di una penna, è possibile annotare rapidamente dettagli importanti. Nell'era dei telefoni cellulari e smartphone si potrebbe, ovviamente, fare in maniera diversa. Il metodo tradizionale è comunque molto più semplice.
Dopo tutto, il numero di telefono della tua fiamma scarabocchiato su un tovagliolo rimane un bel ricordo, migliore di un altro numero aggiunto alla lista dei contatti del tuo telefono.

Perché scriviamo così raramente?

Perché i computer e simili ci liberano da questo lavoro manuale un po' ovunque. Oggi, la maggior parte dei luoghi di lavoro sono dotati di un computer, mentre i computer portatili e simili già ci aspettano casa. Questo ci rende pigri. Grazie ai telefoni intelligenti, ci sono sempre più pigri, infatti per strada, invece di prendere carta e penna prendiamo il tuttofare elettronico. Questi dispositivi tecnologici rendono la vita più facile, cosa gradita a tutti. Ed è giusto così. Eppure una penna, una volta ogni tanto, non ha mai fatto male a nessuno, men che meno al nostro cervello.

Sarebbe meglio che lo facessero. Non solo perché li rende intelligenti. La scrittura promuove capacità di coordinamento e ha un effetto positivo su tutto il cervello, perché allena molte parti importanti di esso. Durante la digitazione sulla tastiera, i processi sono meno complessi. Inoltre, le informazioni scritte a mano rimangono in memoria e quindi vengono ricordate più facilmente di quelle digitate.

Cerchiamo di non dipingere un quadro nero di questo argomento, né semplicemente sorvolare. Invece, mettiamola in questo modo: La scrittura a mano in quanto tale starà sicuramente con noi per lungo tempo. Ma noi
amiamo fare affidamento su altri strumenti - audio libri o le funzioni walkie-talkie di telefoni cellulari sono esempi. È quindi ancora più importante prendersi il tempo, ogni tanto,  per le cose "vecchio stile", capacità umane fondamentali come la scrittura a mano e  la consapevolezza di applicarle e di saperle mantenere nel tempo. In un mondo frenetico, il motto può a volte essere 'rallenta la vita è una sola'.

A due condizioni: o sei un vero e proprio talento di calligrafia che viene pagato per scrivere belle parole - oppure devi essere già morto. Parole dure, ma vere. Bill Gates ha pagato più di 30 milioni di dollari per un blocco di appunti di Leonardo da Vinci. Se Leonardo fosse stato ancora in vita, il fondatore di Microsoft avrebbe probabilmente pagato molto meno.

Niente di più facile! Invece di usare una comune penna stilografica,  è meglio usare il pigment liner STAEDTLER. Questo raffinato liner asciuga in pochi secondi, assicurando che nulla si macchierà. Nove larghezze di tratto sono disponibili per una vasta gamma di applicazioni.

Beh, il talento a tutto tondo preferito della Germania ha sempre apprezzato la facilità d'uso di una matita. Per scrivere con la penna era ancora implicito il calamaio, la penna d'oca e la carta assorbente.
Quindi Goethe ha elogiato la maneggevolezza di una matita, anche in "Dichtung und Wahrheit " (Poesia e verità):
"In un tale stato d'animo mi piaceva di più aver a che fare con una matita di grafite, perché potevo scrivere più facilmente con essa; perché il grattare e lo sputacchiare della penna d'oca a volte mi svegliava dal mio poetare sonnambulo, mi confondeva, e lo soffocava  come un bambino all'atto della sua nascita."

I motivi possono essere due: hai delle matite scadenti o hai un vecchio temperamatite. Prova con una matita STAEDTLER, se la punta si rompe spesso… allora la colpa è del temperino, è arrivato il momento di mandarlo in pensione. Col tempo la lama perde l'affilatura e non funzionerà più. Bisogna sostituire regolarmente il temperino. La regola generale è: il temperino va sostituito dopo aver temperato completamente 12 matite in grafite o 24 matite colorate.